GUIDA AGLI AUTOBUS DI FORTALEZA: tutto quello che devi sapere

In vari post ho scritto di come muoversi in autobus a Fortaleza, sia in città che per escursioni nelle lontane spiagge del Cearà.
Oggi voglio riassumere tutte le informazioni per avere una semplice guida!

GUIDA AGLI AUTOBUS DI FORTALEZA

Innanzitutto sappiate che non è semplice muoversi coi bus di linea in questa città, le linee cambiano spesso, le fermate sono poco visibili.. e ciò porta i turisti a scegliere i taxi o, per raggiungere le spiagge più vicine come Cumbuco, i bus turistici.
I bus di linea sono, come vedrai sotto, molto economici, e le corse sono comunque frequenti e il biglietto può essere pagato direttamente all'addetto sul bus, a differenza dei bus turistici che devi chiamare o passare in agenzia (o dai venditori che ti assaliscono sistematicamente in Beira Mar proponendoti pacchetti di ogni genere).

Preparatevi però a bus affollati e al rischio di essere borseggiati.. anche se di giorno e in centro non ho mai avuto il minimo problema. La sera prendete invece il taxi.. non rischiate.
Sul bus, inoltre, è facile fare due chiacchiere e socializzare, i nordestini sono molto amichevoli e saranno loro a rompere il ghiaccio!

Linea 909 – Praia do Futuro/Caça e Pesca/Beira Mar
c'è l'aria condizionata ed è sicuro anche per i turisti

MAPPA DEI BUS URBANI DI FORTALEZA
Pianifica in anticipo i tuoi spostamenti, trova i bus da prendere grazie a questa MAPPA INTERATTIVA.


PREZZI AUTOBUS CITTADINI
Se siete in città sappiate che ogni corsa vi costerà 2,40 R$, meno di 80 centesimi di euro al cambio di oggi.
Solo un anno fa costavano solo 2 reais, che al cambio del tempo equivalevano a soli 60 centesimi!

Non esistono abbonamenti, travel card o similari per turisti.



SICUREZZA
Il problema sicurezza su bus c'è, soprattutto fuori dal centro le rapine e gli assalti sono quotidiani.
Bisogna quindi prendere tutte le precauzioni necessarie, come vi ho già parlato nel dettaglio in QUESTO ARTICOLO.


confusione alla fermata del bus in centro a Fortaleza



GUIDA ALLE ESCURSIONI IN BUS DA FORTALEZA

Le tante spiagge fuori città, suddivisibili tra costa est e costa ovest, sono splendide ma non semplici da raggiungere con il fai da te.
Particolarmente difficili, e per questo le sconsiglio ai meno pratici, sono le mete nell'entroterra come le “serras” (Guaramiranga per esempio), le verdissime montagne dove la temperatura può scendere fino a 15 gradi, o città affascinanti come Quixadà, la terra dei megaliti che attira appassionati di trekking, parapendio e, addirittura, fanatici ufologi attirati dai numerosi avvistamenti avvenuti in passato.

A questo punto dovrete valutare cosa vi piacerebbe vedere e decidere il vostro budget. Nella centralissima Beira Mar di Fortaleza troverete numerose agenzie che vi proporranno dei pacchetti standard di un giorno per molte spiagge del litorale est, come Canoa Quebrada, Morro Branco e Praia das Fontes, oppure Cumbuco e Jericoacoara per quanto riguarda la costa ovest.
Quest’ultima località, la più bella a mio giudizio, è molto distante e troverete quindi costosi pacchetti con pernottamento in pousada incluso.

I touristi low cost come noi, però, risparmiano con il fai da te! Esiste infatti un’alternativa alle agenzie che può garantire flessibilità e una maggiore scelta, e si chiama trasporto pubblico.
Mettete in preventivo possibili disagi e ritardi.. ma il risparmio sarà consistente. Avrete inoltre più flessibilità di orari e programmi oltre a potervi fermare nella meta prescelta a dormire (infatti le gite organizzate durano massimo una giornata) evitando di perdervi nottate di divertimento in spiaggia.
La località numero uno per il divertimento è sicuramente Canoa Quebrada, che merita almeno una notte brava. Qui per pochi spiccioli berrete dei cocktails spettacolari con frutta fresca tropicale, e per ballare e divertirvi non è neppure necessario entrare in un locale.

Rodoviaria Joao Thome - Fortaleza
COSA FARE: Armatevi di zainetto con solo l’essenziale e recatevi di prima mattina, possibilmente in un giorno feriale, alla rodoviaria più vicine, ossia alla stazione degli autobus. Quella più grande, con più rotte e più vicina al centro turistico di Fortaleza è quella di Joao Thome.
Se siete in 4 o 5 persone valutate di raggiungere la stazione con un taxi, che ha tutto sommato prezzi accessibili fatta eccezione della domenica e durante la notte.
In alternativa usate l’autobus di linea, sempre affollato ma costa solo l’equivalente di 80 centesimi di euro. Sul bus di linea, e in generale in tutte le vie della città, nascondete i soldi e tenete in tasca sfuso solo lo stretto necessario. Io stesso una volta sono stato derubato senza accorgermene.

Consiglio di chiedere al vostro albergatore quale bus prendere per raggiungere la stazione: il trasporto urbano delle città brasiliane è infatti davvero un caos. Una volta raggiunta la rodoviaria, posto sicuro dove troverete anche un punto per prelevare denaro e aree ristoro economiche, recatevi direttamente al banco informazioni, aperto dalle 6 alle 22.
Districarsi tra le numerose compagnie di trasporti è infatti molto difficile, Se ne contano infatti ben 35! Chiedete quindi quale è la compagnia migliore per recarvi nel posto da voi desiderato, e recatevi al banco dell’azienda.
A questo punto armatevi di molta pazienza e non abbiate paura di essere maleducati.

Chiedete bene i prezzi, fateveli scrivere chiaramente assieme agli orari. Chiedete un biglietto “ida e volta”, ossia andata e ritorno, e fatevi dire a che pensilina recarvi. Qui si parla solo portoghese, ma i biglietti che vi verranno stampati sono chiari. Se non capite un prezzo o un orario fatevelo scrivere, gesticolando vi capirete.. i nordestini da quel punto di vista sono come gli italiani.

I prezzi variano a seconda degli orari di partenza, e sono disponibili anche economicissimi posti in piedi ma evitateli! L’ho fatto una volta da Beberibe a Fortaleza dopo una giornata sotto il sole festeggiando il Carnevale.. davvero devastante.
La società con il miglior servizio secondo me è la Fretcar, dotata di mezzi con aria condizionata e bagno. Nel dubbio scegliete quindi per questa società, che permette anche la consultazione chiara degli orari e dei prezzi in internet. Altre buone compagnie sono Guanabara e São Benedito. Quest’ultima è l’unica che raggiunge direttamente Canoa Quebrada, le altre compagnie infatti si fermano alla vicina Aracatì, per un costo di 17 reais (dato 2014), ossia poco più di 5 euro.

Il vantaggio della scelta dei bus non organizzati è inoltre quello che potrete visitare spiagge e località non servite dai pacchetti turistici. Per esempio di recente la Fretcar raggiunge anche la paradisiaca Praia de Flecheiras, a 140 km da Fortaleza. Il prezzo a tratta? Solamente 14 reais, meno di 5 euro (dato del 2014).


VIAGGIO FAI DA TE A JERICOACOARA
Ecco nel dettaglio la mia esperienza in un escursione in bus a 300 km da Fortaleza.
Se volete recarvi nella paradisiaca Jeri, della quale tutti i telegiornali italiani hanno parlato recentemente per un fatto di cronaca purtroppo, vi tornerà comoda la mia GUIDA.


MiniBus 4X4 in un escursione a Jericoacoara (2014)


GUIDA AI VIAGGI A LUNGO RAGGIO,
DA FORTALEZA FINO A RIO IN BUS!
In Brasile, nonostante le dimensioni sconfinate, non esiste una rete ferroviaria.
I viaggi a lungo raggio sono effettuati in autobus, con viaggi anche di 2 o 3 giorni!
Ultimamente alcune compagnie aeree low cost hanno reso per alcuni viaggi più conveniente l'aereo, come la AZUL, che ormai collega decine di città brasiliane per poche decine di reais: io per esempio con 50 euro sono andato e tornato da Recife.. davvero un'affare!
In alcuni casi, se desiderate più flessibilità e volete risparmiare fino all'ultimo centesimo, il bus è ancora una soluzione valida.. per esempio per recarsi a Natal, nel Rio Grande do Norte.

Ecco quinti un breve GUIDA AI VIAGGI A LUNGO RAGGIO IN BUS partendo da Fortaleza.

Per esempio la compagnia NORDESTE collega Fortaleza a Mossoró (4 ore), Natal (8 ore), Assu (6 ore) e João Pessoa (10 ore).