In 3 anni da Travel Blogger pochi guadagni ma molti risparmi!

Ho iniziato a scrivere questo blog a metà agosto 2012 a seguito di un paio di vacanze in Brasile... ridendo e scherzando ho quasi compiuto 3 anni!
Auguri Auguri, grazie grazie troppo buoni  XD

OBIETTIVI RAGGIUNTI E FALLITI

AIUTARE ALTRI VIAGGIATORI LOW BUDGET - Obiettivo raggiunto!
L'obiettivo principale del blog è stato principalmente quello di organizzare foto ed esperienze di viaggio per metterle a disposizione di tutti in modo da rendere visitabili certe località anche a chi non ha un grosso budget.
Oltre a guide e spiagge ho condiviso offerte di voli e suggerimenti di viaggio low cost, soprattutto per il Cearà, e ho avuto nel tempo diversi contatti e qualche persona sono riuscito ad aiutarla!
Tra questi Enrico, un ragazzo che ha avuto la possibilità di lavorare 3 mesi a Fortaleza e al quale ho trovato una pousada con un'ottimo rapporto qualità prezzo in pieno centro.
Dimenticavo... anche io ho avuto qualche aiuto, soprattutto da Alessandro che ringrazio!!


FINANZIARE I MIEI VIAGGI COL BLOG - Obiettivo miseramente fallito!
Il supporto per voli e hotel alle persone che mi hanno scritto è stato ovviamente gratuito, l'unica fonte d'entrata del blog sono i banner di Google Adsense.
Ho proprio appena ricevuto il tanto atteso pagamento, raggiunto in tre anni e solamente grazie all'aiuto di altri blog e siti che ho aperto.
Noto che tanti blogger sono restii a dire quanto ricavano con Adsense, ma io non ho problemi!
In tre anni meno di 60 euro con 77mila visualizzazioni di pagina e 357 post.. una miseria ma non è quello lo scopo del blog per fortuna.. addio viaggi gratis però :(
Pago la grafica scarsina, un dominio non mio, molti post troppo corti, contenuti a volte non all'altezza, la mancanza di una community e la poca voglia di condividere i miei post sui social!
Ho sentito blogger che raggiungono il minimo di pagamento di 70 euro tutti i mesi con un livello di visite non troppo superiore al mio.. beati loro!


COME RISPARMIARE AL MASSIMO NELLA PRENOTAZIONE DI UN HOTEL
L'unica consolazione è che ho imparato a risparmiare molto sui miei viaggi.
Sui VOLI dall'Italia a Fortaleza sono aggiornato quotidianamente da diverse newsletter, oltre a scandagliare i migliori siti e motori di ricerca, mentre per gli HOTEL, per risparmiare il massimo, procedo in questo modo.
  1. Innanzitutto sento via email le strutture che reputo soddisfacenti a seguito di una ricerca sul web, e se siamo in Brasile bisogna scrivere in portoghese. In molte pousadas, soprattutto in quelle più economiche, si parla solo portoghese! Non sapere la lingua comporta quindi già un aumento della spesa.
  2. Se non sono soddisfatto passo ai siti di booking online, che offrono sicuramente più garanzie ma a prezzi più elevati del contatto diretto, oltre che ad una scelta più limitata.
  3. Ma anche in questo caso c'è la possibilità di risparmiare una somma extra grazie al sistema di cash-back! Praticamente con la prenotazione online che si fa normalmente esiste la possibilità di ottenere indietro una parte della propria spesa per bonifico o su paypal.. contattatemi per info! roby1984it@gmail.com

Per esempio, se volete una camera doppia nell'hotel più famoso di Fortaleza, Vila Galè, spenderete con booking.com 439€ per una settimana a settembre.
Con il sistema di cash-back che offrono gratuitamente alcuni siti, vi verranno restituiti circa 18€, il 4% della vostra spesa!
Con 18€, ossia 63 reais, vi pagate una bella cena di coppia a base di pesce a Praia do Futuro.. Una cena regalata, non male vero?



PROGETTI
L'obiettivo finale al quale forse un giorno lavorerò è quello di creare un eBook con una guida completa di Fortaleza e del Cearà interamente in Italiano.
Infatti sulle guide più famose (Lonely Planet, Routard etc etc) ed anche quelle scaricabili online ci sono poche informazioni su queste località, e quasi mai sono in italiano.
La guida servirebbe anche per raccogliere e organizzare la marea di informazioni presenti sul blog.. Il lavoro è grande e il tempo è poco, vedremo cosa riesco a fare!!


POSSIBILI SVILUPPI
Sto valutando la possibilità di migrare su un'altra piattaforma, gratuita ovviamente (che tirchione).
Mi riferisco alla piattaforma Altervista di Zingarate che sta creando una bella community di Travel Blogger.
Sono in ballo con le prove tecniche.. cosa ne dite?
De test sommari che ho fatto ho notato che ottengo visite più agevolmente e i banner sono più redditizi, oltre ad avere una grafica nuova e più professionale.
Vi tengo aggiornati!

Etichette: , , , , , , , , ,