Azul Airlines compra la Tap: presto voli low cost per il Brasile?

Presto una novità per chi vola tra Europa e Brasile.
La compagnia low cost brasiliana Azul Airlines, la Ryanair del Sud America, ha acquisito il 61% della compagnia portoghese Tap, compagnia leader per i voli tra Europa e Brasile.



AZUL ALLARGA I SUOI ORIZZONTI
Come vi ho già detto in un precedente post, Azul è una compagnia che collega con voli low cost 105 città brasiliane.
Oltre ai prezzi stracciati, Azul offre anche una qualità di servizio invidiabile! Ho potuto volare l'anno passato da Fortaleza a Recife con questa compagnia, e ne sono rimasto davvero soddisfatto.


LISBONA PORTA PER IL BRASILE
L'hub di Lisbona, già leader per i voli verso il Brasile con un traffico di circa 1.8 milioni di persone al mese su questa rotta, sarà rafforzato e verranno acquistati nuovi aeromobili.
Ho volato spesso con Tap, trovandomi sempre bene anche se la flotta è davvero vecchia e ogni tanto cambiano i tempi di scalo a Lisbona.. prenotare un volo con scalo di 2 ore e trovarsi aumentato l'intervallo a 6 ore non è il massimo

Il protagonista dell'operazione è il fondatore di Azul David Neeleman, con molta esperienza in compagnie low cost come l'americana JetBlue.
In effetti, correggendo quanto detto sopra, è Neelman e non Azul ad avere acquisito la Tap. Da quanto leggo dal Wall Street Journal infatti, al momento le 2 compagnie per motivi legali rimarranno distinte, ma verrà creata un'alleanza che aiuti le compagnie a lavorare assieme.

La Tap, ora privatizzata (anche se il governo portoghese manterrà per alcuni anni una quota minoritaria, si potrebbe tramutare con i nuovi padroni nella prima compagnia low cost intercontinentale, bruciando Ryanair con le sue promesse di imminenti voli tra Europa e gli Usa.. staremo a vedere!


VEDERE ANCHE:Volare con Azul, la Ryanair brasiliana

Etichette: , , , , , ,