Brasile in crisi nera: cosa sta succedendo?

Nonostante l'Euro debole, ai minimi sul Dollaro da 12 anni causa quantitative easing, la moneta europea si rafforza sul Real brasiliano.
Un euro è arrivato a valere ben 3,37 reais, ai massimi di quest'anno rispetto ai 2,90 dello scorso 23 gennaio (-16% in meno di 50 giorni) e vicini ai 3.42 toccati a metà dello scorso dicembre, livello massimo dal 2008.
Peggio ancora la performance sul dollaro (ieri ha toccato i 3.16) da gennaio -23%

cambio euro real storico ultimi 5 anni

COSA SUCCEDE IN BRASILE:
Inflazione quasi all'8% ai massimi da 10 anni, crescita nulla, debito pubblico esploso, crisi politica dovuta allo scandalo Petrobras, in gigante energetico brasiliano che ha il monopolio del settore petrolifero.
50 esponenti del partito di governo, tra i quali i presidenti delle camere, sono indagati per tangenti, accusati di aver incassato 10 miliardi di reais, ed un ex dirigente della società ammette che i soldi sono stati versati addirittura dal 1997.
Lo scandalo sfiora anche la presidentessa Dilma Rousseff, l'impeachment e la conseguente crisi politica è dietro l'angolo.. stiamo a vedere.

Etichette: , , ,