C'è la crisi anche al Carnevale: Ballerine sfilano nude perchè non hanno i soldi per il "tapa-sexo"

tapa-sexo
Non dico che bisogna spendere 30mila reais (10mila euro) come ha fatto Dani Sperle per un tapa-sexo (un accessorio più piccolo di un tanga, senza elastico) di 2,4cm, ma almeno un perizoma del mercato da 3 reais la ballerina del Bloco de Carnaval do Bauru (San Paolo) poteva utilizzarlo!

Invece no, non hanno i soldi né per la fantasia desiderata né per il tapa-sexo ha affermato Joice Roberta Costa Benho. L'alternativa è stata solo un po' di colore sul corpo.. e neanche più di tanto oserei dire.
La passista afferma che il suo tapa-sexo si è rotto in una precedente esibizione e non aveva il denaro per sostituirlo. Altri indumenti, come una mutandina, avrebbero invece coperto la fantasia realizzata col bodypainting e sono stati quindi esclusi.

Passista de Bauru, nuda al Carnevale di Rio
Oggi è Carnevale! Ultimo giorno di festa.. e poi si penserà al 2016.


Etichette: , , , ,