Cambio Euro - Real 2014: la valuta brasiliana ai massimi da Novembre 2013

grafico cambio euro real  2014
In questi primi giorni di aprile il Real brasiliano torna ai livelli che non vedeva da novembre 2013, a quota 3,05 per un euro.
Sul dollaro il recupero nel 2014 è stato del 6%.

Come si può vedere dal grafico del cambio dell'ultimo anno rispetto all'euro, non siamo certo più a 3,30 ma il Real rimane ancora piuttosto debole.

SITUAZIONE ECONOMICA

La Banca centrale brasiliana ha nuovamente aumentato il tasso di sconto (Selic), che arriva all'11%.
Questa politica monetaria è finalizzata a contenere (o almeno provarci) l'inflazione che è sempre altissima: circa il 6,5%.

Con l'economia in frenata questi tassi inflazionistici destabilizzano il paese. Si è infatti passati da una crescita del 7,5% del 2010 all'1% del 2012. Nel 2013 l'aumento è stato solo del 2,3 e si prevede solo un +1,8% nel 2014. Davvero troppo poco per l'anno dei Mondiali!
Cala anche il rating del debito sovrano del Brasile secondo Standard&Poors, mentre sorride solo la Borsa: l’indice Bovespa è salito del 16% dai minimi di un mese fa.

La situazione economica e monetaria rimarrà incerta sicuramente fino ad ottobre 2014, quando ci saranno le elezioni politiche, che vedono la tanto discussa Dilma Rousseff in calo di consensi.



Etichette: , ,