Ponte degli Inglesi - Fortaleza (Cearà)

Ponte degli Inglesi a Fortaleza
Mio cugino, essendo un grande appasionato di storia, mi ha fatto fare un bel tour turistico e culturale della città di Fortaleza che ho apprezzato molto, il tutto condito di aneddoti, riferimenti storici e socio culturali. Molti turisti che arrivano a Fortaleza sicuramente si perdono queste sfumature preferendo altre cose più discutibili.. ma questo è un'altro discorso, sicuramente non farò qui il moralista.

Tra le varie attrazioni che ho potuto ammirare a Fortaleza e che consiglio c'è senza dubbio il Ponte degli Inglesi.

Questo è un vecchio pontile in legno e metallo costruito nel 1923, dagli inglesi appunto, ed è situato in una delle zone più turistiche: Praia de Iracema.
Questa zona è sicuramente una delle più turistiche, con molto movimento a tutte le ore del giorno e della notte.

Proprio vicino al ponte si trovano infatti numerosi locali notturni, tra i quali il più famoso e il più riconoscibile di tutti, il Pirata Bar. Questo apre solamente il lunedì (ed è considerato il lunedì più pazzo del mondo) ed è facilmente riconoscibile dall'ambientazione piratesca ben visibile anche da fuori, con tanto di una ricostruzione di un vascello pirata.
Ponte degli Inglesi

Nei dintorni del ponte inoltre, almeno durante la mia permanenza, erano presenti diverse esposizioni all'aperto soprattutto a caratte storico, come le mostre di foto antiche di Praia de Iracema con il raffronto all'aspetto attuale, poesie di artisti cearensi e ricostrtuzioni di imbarcazioni storiche.

Tornando al ponte, da qui si gode di uno dei panorami sulla città più suggestivi.
Lo skyline di Fortaleza e la splendida riviera si possono ammirare immersi dal rumore delle onde a diversi metri dalla terra ferma.

Qui troverete dei piccoli ed eleganti chioschi dove è possibile mangiare e bere, e la sera il tutto è illuminato da diversi lampioni storici che creano un'atmosfera impareggiabile.
Proprio per questo il Ponte dos Ingleses è diventato un rinomato punto di ritrovo, quasi al pari del vicino centro culturale di Dragao do Mar.

Mio cugino mi ha raccontato di come un tempo le navi non attraccassero ad un molo come oggi, ma rimanessero al largo e di come le operazioni di carico e scarico avvenissero tramite le scialuppe. Quindi la realizzazione di questo ponte è stata una piccola rivoluzione.

Il Ponte rimase il punto principale di attracco fino al 1940, quando il più moderno Porto do Mucuripe entrò in funzione: da quel giorno il ponte divenne un monumento cittadino molto apprezzato in principal modo proprio dagli abitanti del posto.

Il ponte è decisamente molto bello, si allunga per decine di metri nell'acqua cristallina dell'oceano, con il suo fascino antico e la sua eleganza. Appoggiatevi alla staccionata di legno e ammirate questa formidabile città!
Il ponte degli inglesi visto da Iracema

Etichette: , , , ,